SEATTLE TORNA ! LO STILE GRUNGE DEI NOSTRI GIORNI

Heidi Slimane per l’inverno Saint Laurent ha riacceso la “la febbre del grunge”, camicia di flanella a quadri era il capo-icona di chi si identificava con i tormentati Ethan Hawke e, Winona Ryder.

Oggi lo stile duro, puro e alternativo nato a Seattle sul finire degli anni ’80 si è evoluto.
Slimane ha inaugurato lo stile neo-grunge ridisegnando i capi-icona. Camice oversize di flanella scozzese solitamente portate aperte, anfibi e chiodo effetto used, pantaloni malridotti e boyish jeans rattoppati ad arte.
Sono trascorsi 20 anni da quando Jean-Paul Gaultier liquidò il fenomeno in cui ogni adolescente degli anni ’90 si è identificato, con queste parole <>
Tutto finto povero ? Forse. 
Gli stessi look si possono trovare anche in versione low cost. La regola è mixare i vari capi in apparente ordine casuale come fa Cara Delevingne, icona neo-grunge per eccellenza, con camicia annodata sui fianchi.
Voi cosa ne pensate ? Vi piace lo stile grunge ? 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...