COSA RESTERA’ DI QUESTI ANNI ’80

Caratterizzano il periodo gli eccessi, i colori esagerati, dallo stile punk rock.

Cangiante come una disco ball, eccentrica come una pop sta, è la moda dei favolosi anni ’80.

                                                                                                  

E’ il decennio della tecnologia, del nuovo femminismo dell’esagerazione, da portare in ogni campo possibile ed immaginabile, il decennio delle provocazioni.

Gli anni di Madonna e di David Bowie con i loro look iper colorati.

Colori fluo capaci di contagiare l’intero guardaroba, spalline che riuscivano a rendere le figure femminili e maschili decisamente più imponenti per non parlare dei favolosi Jeans a vita alta. Gli anni in cui la parola chiave era: Osare, sempre e comunque !

Sono stati anni segnati da grandi eventi, ma anche da una moda che è entrata di diritto nella storia del costume.

Negli anni ’80 andavano di moda pantaloni a vita alta chiusi da una cintura e abbinati ad una felpa, spesso infilata dentro i pants. Meglio se erano dei Jeans, modello cult di questo periodo. I fuseaux, comunemente chiamati leggings nella nostra era 🙂 erano un altro capo cult del guardaroba femminile, con tonalità intente o con stampe coloratissime, senza ovviamente tralasciare i modelli in pelle nera. Potevano essere abbinati a shorts, completi sportivi da palestra o a gonne corte di tulle. Per quanto riguarda i top, assolutamente il via libera alle maglie larghissime o a top sportivi corti e senza maniche. Le t-shirt bianche con stampe divertenti andavano per la maggiore. Da non sottovalutare le maglie a rete. Il tutto da coprire con bomber corti e spessi.

Ai piedi andavano di gran moda le sneakers, bassissime (in stile Superga) o più alte, modello basket.

Ma il punto di forza di tutti i look erano i gioielli: braccialetti, collane, orecchini rigorosamente esagerati. Ma non dimentichiamo i guanti senza dita e le fasce colorate per i capelli !!

Allora.. Guardatevi attorno, non vi sembra un ritorno agli anni ’80 ??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.