Cena della vigilia di Natale: Mise en Place

Ci siamo.. E’ di nuovo Natale !

unnamed

Profumo speziato di mele, cannella e pan di zenzero che insieme caratterizzano il natale coinvolgendo i nostri sensi. Luci, profumi, materiali caldi e canzoni natalizie. E’ arrivata l’ora della grande tavolata.. ma come l’arrediamo ? una bella tovaglia e qualche decorazione mica basteranno per creare la giusta atmosfera natalizia, bisognerà integrare qualche elemento in grado di creare l’atmosfera adatta al Natale.

Bastano pochi consigli e gli accessori giusti per decorare al meglio le nostre tavole, in modo facile e divertente.. e perché no ? possiamo sfogare la nostra creatività !

unnamed-1

Il pranzo e la cena di Natale saranno importantissimi per ricreare l’atmosfera e rendere memorabile la serata più bella dell’anno. I colori tra i quali scegliere sono tanti, forse troppi e spesso non sarà facile fare la scelta giusta. Nonostante le varie sfumature e combinazioni il colore più utilizzato al mondo per le festività natalizie resta comunque il rosso. Per questo motivo, le decorazioni e gli accessori dovranno mirare al color oro, argento o blu.

L’importante per la vostra tavola sarà decorare il tutto con elementi come ghirlande, rametti e candele. La tavola di Natale dovrà essere un piacere per tutti e cinque i sensi.

Saranno necessari pochi elementi, ma fondamentali.

Per prima cosa pensiamo alle sedie.

Le sedie dovranno essere ricoperte da un copri sedia bianco, preferibilmente in cotone. Ponete un nastro sullo schienale, il colore dipenderà dal colore che sceglierete per le decorazioni della vostra tavola, bloccate il nastro con un bel fiocco.

 La tovaglia per la tipica tavola natalizia dovrà essere rossa.

I piatti potranno essere completamente bianchi oppure bianchi con le bordature dorate. Daranno un tocco natalizio inconfondibile e saranno perfetti per presentare al meglio le vostre portate. Naturalmente, bisognerà posare per primi i piatti piani e successivamente i piatti fondi. Nessuna particolare decorazione per quanto riguarda le posate, dovranno semplicemente essere eleganti, senza stonare, ovviamente, con il resto dell’arredo.

Disponete le posate in questo modo: per prima cosa le forchette, alla sinistra del piatto, successivamente, alla destra del piatto il coltello con la lama rivolta verso l’interno e successivamente il cucchiaio. Il cucchiaio e la forchetta da dolce dovranno essere poste all’estremità superiore del piatto con il fine di coronare l’insieme.

unnamed-2

I bicchieri dovranno essere tre, quindi, uno per il vino bianco, uno per il vino rosso ed in fine uno per l’acqua. Questi dovranno essere disposti alla destra del tavolo e creare un atmosfera elegante. Le bibite dovranno essere disposte al centro del tavolo, ma assolutamente all’interno di caraffe o decanter.

Per quanto riguarda i tovaglioli, spesso dimentichiamo la loro importanza. Se tutto è elegante e perfettamente curato nel dettaglio, perché dobbiamo perderci proprio con i tovaglioli ? Il tessuto dovrà essere in cotone, possiamo riporli al di sopra del piatto oppure avvolti e tenuti fermi da un porta tovaglioli.

Adesso.. possiamo decorare

Possiamo disporre dei candelabri lungo la nostra tavola, la quantità dipende dalla lunghezza. Per rendere al meglio l’atmosfera disponete lungo la tavola, come vi dicevo prima, piccoli rametti e melograni per dare un tocco naturale con i frutti di stagione. Per i più creativi, cosa ne pensati di qualche sfizioso segna posto ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.