RIMEDI NATURALI DI BELLEZZA FAI DA TE!

Reduce da una serata tra amici, dove gli uomini commentavano la partita, noi donzelle di cosa potevamo parlare? Ovviamente di abbigliamento, gossip e segreti di bellezza. Una mia amica in particolare, ha la passione per i rimedi naturali di bellezza, ed è un vero portento nella realizzazione di maschere per il viso, shampoo naturale etc.. Ci ha praticamente incantate con i suoi racconti! Allora mi sono chiesta: Perché non postare un articolo a riguardo?

Il miele, l’olio d’oliva, l’aceto, il tè, lo yogurt, la lattuga o il cacao sono solamente alcuni degli elementi naturali per prendersi cura della propria salute e del proprio aspetto fisico.Sicuramente più economici ed ecosostenibili diuna beauty farm.

Vediamo alcuni accorgimenti autoprodotti per le più comuni emergenze estetiche quotidiane:

MANI RUVIDE E SCREPOLATE: Sono tanti i fattori che possono contribuire ad arrossare e screpolare le nostre mani: il freddo, l’uso dei detersivi e la polvere.Un rimedio del tutto naturale per far tornare la vostra pelle morbida è l’olio d’oliva. Potete applicarlo come una vera e propria crema, massaggiando delicatamente proprio i punti critici. Alla fine, per non ungere tutto ciò che vi sta intorno vi consiglio di indossare dei guanti in cotone.

OCCHIAIE E OCCHI STANCHI: Per lenire irritazioni, arrossamenti e gonfiore delle palpebre, si può intervenite con delle fettine di cetriolo o di patate (crudi). Una possibile alternativa è il tè: Prendete due bustine (non importa di quale tipo), immergetele in acqua calda come per fare un infuso e poi lasciatele raffreddare. Quando saranno del tutto fredde, mettetele sulle palpebre.

PELLE DEL VISO TROPPO GRASSA: Potete preparare in casa semplici composti detergenti e purificanti per restituire alla vostra pelle un aspetto fresco e sano. Ad esempio lo scrub all’avena: prendete due cucchiai di farina d’avena e mescolateli con un cucchiaio di miele e mezzo cucchiaino di succo di limone. Spalmate il composto sul viso e soprattutto nelle zone critiche, il meno e il naso, risciacquate con acqua tiepida. Prima di qualsiasi applicazione, la pelle deve essere ben pulita.

PELLE DEL VISO TROPPO SECCA: Efficace la maschera alla lattuga! Fate bollire alcune foglie di lattuga in pochissima acqua, riducetele in poltiglia e aggiungete un tuorlo d’uovo e della farina di mandorle in quantità sufficiente a dare consistenza al composto. Applicatela sul viso e tenete in posa per 10/15 minuti poi risciacquate con acqua tiepida.

Potete anche scegliere la maschera allo yogurt come alternativa: mezzo vasetto di yogurt bianco e mezzo bicchiere di miele. Mescolate i due ingredienti e spalmate il tutto sul viso tenendo in posa per 15 minuti.Rimuovete delicatamente con una spugnetta e poi risciacquate il viso.

CAPELLI GRASSI E OPACHI: Al termine di un normale lavaggio applicate sui capelli il succo di due limoni, massaggiate il cuoio capelluto e risciacquate. Il limone dona lucentezza ai capelli e, con le sue proprietà restringenti, può aiutare a riequilibrare la produzione di sebo.

CAPELLI SECCHI O SFIBRATI: Per nutrire e rigenerare i vostri capelli potete ricorrere ad un impacco a base di miele e olio di mandorle dolci, facendo sciogliere il miele a bagnomaria e unendolo all’olio. Il composto va usato sui capelli asciutti e tenuto in posa per un’oretta, procedete poi con un normale lavaggio.

FORFORA: Un rimedio naturale casalingo è l’aceto (meglio se di mele). Miscelatelo con l’acqua e usate il composto per massaggiare il cuoio capelluto. Avvolgete i capelli in un asciugamano e lasciateli riposare per una notte prima di lavarli.

PELLE RUVIDA E OPACA: Un trattamento per il corpo assolutamente goloso: lo scrub al cioccolato. Mescolate a secco del cacao in polvere e dello zucchero di canna, diluite con dell’olio di semi fino ad ottenere una morbida crema. Massaggiate con la crema la vostra pelle e poi, ovviamente, non leccatevi! Risciacquate 🙂

LABBRA SCREPOLATE: Puntate sull’olio di oliva che agisce come esfoliante. In alternativa potete provare anche il burro, spalmatelo sulle labbra, tenetelo in posa per qualche minuti e poi rimuovete le pellicine usando uno spazzolino. Il miele infine, agisce come emolliente e favorisce la cicatrizzazione delle screpolature.

Provate e fatemi sapere!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...