NEW YORK FW: Tendenze beauty in passerella.

Il mood grung da Alexander Wang, le ciglia finte da Jeremy Scott, gli ombretti pop di Prabal Gurung, gli sguardi da fiaba di Oscar De La Renta.. Spunti di bellezza dalla New York Fashion Week.

New York apre le danze sul mese di sfilate per le collezioni del prossimo autunno inverno 2017/2018. Quasi dieci giorni di show in cui prendono forma anche le tendenze beauty che verranno.

beauty1.jpg

Grunge is back: Kajal neri nella rima interna dell’occhio, ombretti sfumati, capelli spettinati da party girl in pista o a un concerto. I Nineties tornano in passerella. Alexander Wang, griffata dalla makeup artist Diade Kendel per Nars Cosmetics, dove non potevano mancare anche le sorelle Jenner, Kendall e Kylie, entrambe con due caschetti nero corvino a onde messy. Cosa rimane da fare? Temperate le matite e riprendete le magliette della vostra rock band preferita!!

kend.png

Color Pop: Sguardi a tratti e forme dal colore ultra saturo non smettono di conquistare le passerelle. Prabal Gurung con ali grafiche e geometriche in verde prato e giallo limone; Romantici e principeschi gli eye look bicolor di Tom Pecheux per Oscar De La Renta, combinando una base di ombretto azzurro cielo oppure pesca bordato da una virgola spessa di eyeliner sucsia. Come dettaglio tribal, una striscia di colore rosso intenso, è l’unico focus del look Desigual, così come un blu oltremare spennellato dalla palpebra verso l’alto, fino alla tempia, è protagonista da Chromat.

Un po di Sixities: In versione cartoon Jeremy Scott reinterpreta gli anni ’60 con l’utilizzo di un solo dettaglio: ciglia finte a ciuffetti applicate sulla palpebra inferiore.

Bold Lips: Labbra ciliegia e sguardo a ombre bronzo accompagnano la sexy sfilata La Perla, firmata dalla makeup artist Erin Parson per Maybelline NY. Minimal chic anche il look da Jason Wu che punta su labbra rosso ciliegia con un tocco di mascara blu Klein. Da Thakoon, labbra ciliegia matte spiccano su una pelle che sembra wet: “le modelle sembrano essere state sorprese dalla pioggia, con le labbra accese da solori vivavi” spiega Diane Kendal per NARS.

Beauty Skin: che sia androgino o un’ode alla femminilità, il nude look è sempre una certezza: da Tommy x Gigi, il look è un bronze che solo la perfetta California girl può avere; da Creatures of the Wind, Mark Carrasquillo per NARS Cosmetics veste le sopracciglia come unico dettaglio di un volto spoglio; da Diane Von Furstenberg il volto si prende totalmente la scena, con un hair style semi wet tirato all’indietro, così come honathan Simkhai si punta su volti radiosi e un piccolo cristallo nell’angolo interno dell’occhio a illuminare il nude look.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.