TATUAGGIO SEMI PERMANENTE LABBRA

Tatuaggio labbra? Proprio così! Il trucco semi permanente ha i suoi pro e contro.

Sicuramente, mette in risalto la bocca, ma come per ogni cosa ci sono delle controindicazioni da conoscere prima di sottoporsi al trattamento.

1

Si tratta di una tecnica di trucco che consiste nella micro pigmentazione dei contorni delle labbra, facendole assumere così un aspetto più carnoso, simmetrico, definito, consentendo di essere pronte in pochissimi minuti. Viene definito tatuaggio semi permanente perché l’effetto dei pigmenti non è definitivo. Dopo qualche tempo, infatti, vengono riassorbiti .

FA MALE?

Ci sono molti interrogativi per tutte coloro che intendo ricorrere a questo trattamento: E’ adatto a tutti i tipi di pelle? Presenta controindicazioni? Si possono contrarre infezioni?

Va sottolineato come prima dell’intervento sia opportuno fare degli impacchi e cure idratanti necessari ad ammorbidire la pelle e renderla meno sensibile. Per evitare che si secchi, è opportuno non esporsi troppo ai raggi solari o  lampade nelle due settimane precedenti all’operazione. Viene eseguita da un ago che penetra sotto la pelle. Per questo motivo, l’equazione tatuaggio labbra infezioni non è completamente sbagliata. Lo stesso trattamento con creme idratanti e mancata esposizione al sole, va continuato anche nelle due settimane seguenti all’intervento.

PRO E CONTRO

Sicuramente fare un tatuaggio alle labbra è molto comodo. Infatti, chi si sottopone ad un tatuaggio correttivo labbra, per un po’ di tempo può fare a meno dell’uso della matita evitando, quindi, le lunghe sessioni di trucco e agli effetti collaterali della matita stessa, che può sbavare oppure perdere di tono.Chi soffre di herpes presenta spesso delle cicatrici ed irregolarità sui contorni della bocca. Il trattamento cura e fa assumere un aspetto ben marcato alle labbra.

2.jpg

Occorre concordare con l’operatore la forma e il disegno da eseguire con l’intervento. Può essere solo un punto luce oppure avere un effetto riempitivo. Nel primo caso si va a realizzare con un colore più chiaro, una sfumatura vicino al contorno esterno: l’effetto sarà quello di labbra carnose, più piene. Il secondo consiste nel colorare le labbra sfumando leggermente il pigmento verso la parte interna: soluzione scelta soprattutto da chi ha labbra sottili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.