MILANO FASHION WEEK: Moschino

Ad aprire lo show è la modella del momento Kaia Gerber, seguita dalle veterane Bella e Gigi Hadid. I look rimandano a quelli di una Madonna e di una Cyndi Lauper nei ruggenti anni ’80: chiodo in pelle, borchie, calze a rete, gonne in tulle, cappellino e collana a catena.

Principesse dal look boyish, punk e couture. La parola chiave è, senza ombra di dubbio, individualità che viene introdotta dal Key Artist di MAC Tom Pecheux in un make up in massima libertà ed espressività.

Protagonisti indiscussi sono lo sguardo e le labbra. Scure e quasi maschili le sopracciglia, caratterizzate dalla couture shape. Per definire la silhouette viene utilizzato un ombretto di due tonalità più scuro dei capelli.

Moschino_SS18_Backstage_Jasmine_1-800x599

Infine, per riempirle viene applicato il Pro Longwear Bold Brunette waterproof of Brow Set. Il beauty look ricorda vagamente gli anni ’90. Gli occhi sono truccati con una riga di eyeliner e poi valorizzati con l’applicazione delle ciglia finte sugli angoli esterni.

Moschino_SS18_Backstage_Kaja_2-800x599.jpg

Labbra nude ma delineate con un contorno molto scuro. Anche la manicure si intona con il tema punk: unghie lunghe, affilate. Sulla base bianca viene applicata una magli di rete che riprende il motivo dei collant.

Moschino_SS18_Backstage_Mani_2-800x599.jpg

Ma vogliamo parlare degli accessori? Borsetta bomboletta spray fino al tripudio di borchie e spille da balia bijoux che impreziosiscono i polsi e i lobi di affascinanti principesse punk.

Moschino_SS18_Backstage_Pose_2-800x599.jpg

Jeremy Scott, il direttore creativo, non finisce di stupire e creare. Infatti, nella seconda parte della sfilata le top model vivono la loro metamorfosi trasformandosi in variopinti fiori. Orchidee, calle, rose, ma anche veri e propri bouquet tra i quali svolazzano abiti/farfalla.

Slider-moschio-pe18.jpg

T-shirt e accessori con protagonisti i My little pony.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...