Solo la verità

solo la veritàTitolo: Solo la verità.

Autore: Karen Cleveland.

Casa Editrice: DeA Planeta.

Genere: Thriller.

Saga: / /

Numero Pagine: 334 pp.

Costo Ebook: 9,99 €.

Costo Cartaceo: 14,45 €.

Data di Uscita: 8 Maggio 2018.

Trama:

Pochi clic separano Vivian Miller, analista del controspionaggio della CIA, dal suo obiettivo. Un algoritmo da lei ideato, due anni di ricerche, svariati tentativi falliti: tutto precipita verso la breve sequenza di gesti che le consentirà di violare il sistema operativo di Jurij Yakov e smascherare una rete di spie russe presenti sul territorio degli Stati Uniti. Ma quando la cartella Amici, rivela finalmente il suo contenuto, il mondo di Vivian crolla in un istante. Perché a restituirle lo sguardo dal pc di Yakov sono gli occhi scuri e profondi di Matt. Il suo Matt. L’uomo della sua vita e padre dei suoi quattro figli. Di colpo non è più solo il futuro professionale di Vivian a essere in discussione, ma il suo presente, il suo passato. Mentre dentro di lei ogni certezza va in pezzi, la memoria corre a ritroso: l’incontro fortuito e quel caffè rovesciato sulla camicia di Matt (le goffe scuse di lei, il sorriso di lui); il primo appuntamento nel ristorantino italiano; l’improbabile proposta di matrimonio in aeroporto; la ricerca della casa perfetta nei sobborghi di Washington; la nascita di Luke. Una bugia lunga dieci anni. Un incubo privato destinato a trasformarsi in concitato intrigo politico dove la posta in gioco si fa di ora in ora più alta.

Recensione:

Hello stranieri! Ylenia è tornata alla ribalta con una nuova recensione ( nuova di zecca, anche se il caldo mi sta debilitando e scrivere mi sta risultando complicato! ). Oggi è il turno di un romanzo thriller pubblicato a inizio Maggio da DeA Planeta ( DeAgostini per intenderci! ). Il romanzo in questione è Solo la verità di Karen Cleveland. Romanzo ambientato negli Stati Uniti. Prima di proseguire con la recensione vi assicuro che è spoiler free, perciò se volete un parere prima di leggerlo potete tranquillamente proseguire nella lettura di questa recensione!

Prima di tutto analizzo la copertina che mi è piaciuta ed è pertinente al contenuto del romanzo. Nulla di eccezionalmente elaborato, ma ha il suo perché. Se entrassi in una libreria e vedessi questo romanzo sarei attirata dalla copertina e probabilmente lo comprerei ( senza contare che al momento sono povera, ma sono comunque dettagli! ). L’editing ha fatto un buon lavoro, inoltre. Non ho trovato errori e la lettura è stata piuttosto scorrevole. Lo stile dell’autrice mi è piaciuto, anche se in alcuni momenti sembrava affossarsi con troppi dettagli o giri di parole. I personaggi sono stati ben descritti. Ognuno presenta la propria caratterizzazione e ognuno agisce nel migliore dei modi rispetto a come è stato costruito. Non ho legato particolarmente con nessuno di loro, ma temo sia perché sono personaggi davvero lontani dalla mia portata ( e anche a livello caratteriale ).

La trama è ben tracciata, non presenta eventuali buchi e risulta anche piena di colpi di scena. Onestamente, ci sono un paio di cose che non mi aspettavo, mentre altre sì e il finale!? Vorrei un seguito, ma dubito fortemente ci sia, peccato perché le basi ci sono. Sarà che odio da morire i cliffanger? Chi lo sa. Comunque sia, la trama ha un suo inizio e una sua fine, ciò che non mi è piaciuto è semplicemente l’epilogo che, boh. Poteva essere evitato a mio avviso. Mi ha messo solo più ansia addosso e sì, okay è il lavoro di un romanzo thriller, ma non così, non in questo modo. Per quanto riguarda l’aspetto thriller, molto più spesso ho letto questo romanzo come un giallo. Ciò però non vuol dire che io non lo abbia apprezzato, semplicemente le due sfumature sono andate ad incontrarsi e questo mi ha creato un po’ di confusione in testa. Mi sento, giustamente, di consigliare questo romanzo. Sicuramente come lettura estiva, magari sotto l’ombrellone. Non è molto impegnativo ed è abbastanza scorrevole. Non ci sono buchi di trama, anche se avrei voluto che fosse più approfondito come romanzo, ma è un buon libro non vi è alcun dubbio.

Non mi resta che augurarvi buona settimana!

Alla prossima,

Ylenia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.