Coniglietti di pasta di pane

Coniglietti di pasta di pane

Pasqua si avvicina e non poteva mancare una ricetta per impreziosire la tavola della festa.

I coniglietti in pasta di pane sono dei simpatici e sofficissimi panini belli da presentare ma soprattutto tutti da mangiare.

Perfetti per il periodo pasquale impreziosiranno la vostra tavola rendendola festosa soprattutto per i bambini con cui sarà divertente crearli.

I coniglietti in pasta di pane poi potranno essere utilizzati  come simpatici segna posto tutti da mangiare in quanto commestibili al 100%

Se questa ricetta ti è piaciuta vedi anche:

Uova di quaglia ripiene

Uova ripiene topolino

Tramezzini margherita

Pizzette margherita (salatini per aperitivo)

Mini frittatine alle erbe di primavera

Rotolo di frittata soffiata alle erbe di primavera

IMG_2084.JPG

 

Ingredienti per 10 coniglietti

  • 100 gr latte
  • 50 gr di acqua tiepida
  • 250 gr di farina
  • sale qb
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • 6/7 gr di lievito di birra
  • 20 gr di olio di oliva
  • semi di sesamo nero

Preparazione:

Per fare questo morbidissimo impasto miscelate acqua tiepida, latte a temperatura ambiente, olio di oliva. Sbriciolate lo lievito di birra fresco e fatelo sciogliere unendo per ultimo lo zucchero.

Aggiungete il sale e la farina a poco a poco fino a creare una palla liscia ed elastica .

Mettete a lievitare l’impasto coprendolo con una pellicola e poi con un canovaccio per circa un’ora.

Ora per creare i nostri coniglietti dovete fare una pallina di circa 25 gr con l’impasto  che sarà testa del nostro coniglietto e due ovali che saranno le orecchie ed infine una pallina più piccola come nasino.

Inumidite le parti prima di assemblarle premendo per farle attaccare.

Per terminare ponete due semi di sesamo nero come occhietti e fate dei taglietti sul musetto con un coltello affilato per simulare i baffetti.

Fate cuocere i coniglietti in pasta di pane in forno caldo per circa 20 minuti a 180 gradi.

Quando li sfornate spennellateli ancora caldi con un’emulsione fatta con un cucchiaino di olio e uno di acqua li renderà ancora più soffici stando attenti a non passare sugli occhi e portare via i semini di sesamo nero.

 

Buona Pasqua e Pasquetta a tutti .

 

 

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina o se ti va fotografa la ricetta fatta da te e pubblicala su Instagram con l’hastag #prontoesfornato la pubblicherò sulla mia bacheca di Facebook e non dimenticarti di venirmi a trovare su Facebook , su Instagram o sul mio blog Pronto e Sfornato, o ancora su Pinterest

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.