Diario di Gravidanza: Ansia da translucenza

Chapter 3

Ciao donne,

avete mangiato tanto durante queste feste? Io sì, parecchio!

Non pubblico le pagine del “Diario di gravidanza” da ben due settimane, la prima perché il papi era in ferie quindi siamo stati un po in giro, la seconda perché era un pre-festivo e ne ho approfittato per sbrigare un po di faccende.

Anyway, pronte?

11 Giugno 2018

Ciao Amore mio!

Lunedì scorso abbiamo fatto l’ecografia per la translucenza nucale e il bi-test.

Dormivi beato.. La dottoressa ci ha impiegato un bel po a svegliarti per misusarti la translucenza, mamma e papà sono sempre felici di vederti, sei anche un po buffo nei movimenti, avrai preso da tuo padre 😀

La dottoressa ti ha trovato più grande di quanto ci si aspettava, ben 7 cm e 23 mm e quindi ci ha dato una nuova dpp (data presunta del parto) dal 13 Dicembre passiamo al 5 Dicembre quindi….

IMG_2688.jpg

14 settimane e 5 giorni Siamo al 4° mese

Subito dopo gli esami, il papi ci ha portato in quel bar vicino l’ospedale che volevo provare ed abbiamo fatto colazione, una mega brioche e un cappuccio con cacao per il mio fagiolino 😀

Siamo andati alla Prenatal subito dopo, lì abbiamo comprato i tuoi primi calzini da utilizzare nei primissimi giorni, rigorosamente bianchi. Perché non ci fai vedere se sei un fagiolino o una fagiolina? :C

Mamma scherza, ciò che conta è sapere che stai bene e che stai crescendo perfettamente, tutto il resto passa in secondo piano.

La prossima settimana, martedì 19, avremo la seconda visita, non so bene in cosa consisterà, spero di fare l’ecografia piccolo mio, mamma e papà vogliono vederti. Abbiamo trascorso dei giorni stressanti in vista di questi esami, non puoi immagine.

Ci siamo innamorati di te, quando eri solamente un’idea, ci siamo innamorati di te quando eri solamente due linee rosa, ci siamo innamorati di te quando abbiamo sentito per la prima volta il tuo cuoricino, ci siamo innamorati di noi, dell’idea di diventare i tuoi genitori, ci siamo impegnati in quel preciso istante, senza se e senza ma, nel prenderci cura di Te, sempre. Quindi Amore, scusami se durante tutte le visite non ti guardo subito, sono troppo impegnata a guardar male la dottoressa, impegnata a cercare nelle sue espressioni ciò che mi dovrà dire da lì a poco. Scusa Amore, lascio papino a sbirciare.

Scusa Amore, per il mio essere così apprensiva. Ci sto lavorando.

Ciao Amore!

Alla prossima________

La tua Mamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.